Lazio Innova e Ventur Capital: Hub Tecnologie Quantistiche ed Economia dello Spazio

Lazio -Innova- Tecnopolo- Lazio- Economia-dello -Spazio

Lazio: un centro specialistico all’interno del Tecnopolo Tiburtino di Roma per lo scouting, la valorizzazione e il sostegno a progetti di impresa e per azioni di trasferimento tecnologico nell’ambito delle Tecnologie Quantistiche ed Economia dello Spazio.

La nuova struttura, nata dalle sinergie tra Lazio Innova, Società in house della Regione Lazio, e Scientifica Venture Capital per lo scouting, sarà l’headquarter di Quantum Italia – controllata di Scientifica Venture Capital interamente dedicata agli investimenti sul quantum.

Avrà il compito di ospitare e supportare le startup finanziate da Quantum Italia, dando vita a un ecosistema di imprenditorialità e ricerca d’avanguardia.

“L’avvio di questo centro costituisce un passo fondamentale verso la realizzazione di un hub tecnologico e di ricerca di rilevanza internazionale nel campo delle tecnologie quantistiche”, ha dichiarato l’Assessore alle Attività Produttive della Regione Lazio Roberta Angelilli.

“Il Tecnopolo Tiburtino, ha aggiunto, è già un polo di eccellenza riconosciuto, con oltre 150 imprese innovative. Con l’apertura di questo nuovo centro, l’obiettivo è rafforzare i processi di innovazione e ricerca “.

Nell’headquarter di Quantum Italiale startup potranno beneficiare non solo di finanziamenti ma anche di una rete di esperti e mentor nel campo quantistico, laboratori di ricerca all’avanguardia e opportunità di networking con aziende e istituzioni di primo piano.

“Scientifica Venture Capital è entusiasta di questa collaborazione con Lazio Innova”, ha affermato Riccardo D’Alessandri, Managing Partner di Scientifica Venture Capital. “Crediamo fermamente nel potenziale delle tecnologie quantistiche e nel talento delle startup italiane. Questo centro ospiterà le operations del nostro veicolo d’investimento Quantum Italia e sarà una fucina di idee e progetti dirompenti, e siamo onorati di poter contribuire al suo successo”.

L’inaugurazione del centro, prevista nel mese di novembre, promette di consolidare Roma come riferimento nel panorama nazionale ed europeo delle tecnologie quantistiche. A conferma di questo, al suo avvio il centro ospiterà un importante evento internazionale dal 15 al 17 novembre, che vedrà la partecipazione di esperti di tecnologie quantistiche provenienti da tutto il mondo.

Lazio Innova

LAZIO INNOVA, società in house della Regione Lazio, partecipata anche, con quota di minoranza, dalla Camera di Commercio di Roma, è il risultato del processo di riordino delle società della Regione Lazio dedicate all’innovazione, al credito e allo sviluppo economico previsto dalla legge regionale n. 10/2013.

Opera a vantaggio delle imprese e della pubblica amministrazione locale nell’erogazione di incentivi a valere su risorse regionali, nazionali e/o europee; nel sostegno al credito e rilascio di garanzie; negli interventi nel capitale di rischio; nei servizi per l’internazionalizzazione, promozione delle reti d’impresa e delle eccellenze regionali; nei servizi per nascita e sviluppo d’impresa; nelle misure per l’inclusione sociale.

Svolge funzioni di assistenza tecnica specialistica alla Regione Lazio, con particolare riferimento all’attuazione della Programmazione europea e nazionale, supportando la Cabina di regia per l’attuazione delle politiche regionali ed europee nella definizione e nell’attuazione del Piano unitario regionale delle politiche regionali ed europee e nel coordinamento della programmazione, gestione, funzionamento, monitoraggio e controllo dei Programmi regionali cofinanziati dai Fondi comunitari (FESR, FSE+, FEAMP e FEASR), dal Fondo di Sviluppo e Coesione (FSC) e da ulteriori risorse comunitarie e nazionali destinate al Lazio.

È responsabile per conto della Regione dell’attuazione di specifici progetti di sviluppo e internazionalizzazione.

È incaricata di seguire i programmi Europei per l’innovazione attraverso l’analisi, l’ideazione di progetti di cooperazione e l’implementazione di servizi e attività a vantaggio del sistema innovativo laziale.

Scientifica Venture Capital

Scientifica Venture Capital è una holding di investimento che seleziona progetti e start-up ad elevata intensità tecnologica.

Investe nei settori manifattura avanzata, materiali avanzati, intelligenza artificiale e tecnologie quantistiche, nelle fasi pre seed, seed ed early stage.

Seleziona solo progetti che abbiano le caratteristiche per trasformarsi in aziende di successo e che – al contempo – è in grado, con il loro prodotto o servizio, di generare un impatto positivo sul contesto sociale.

Per questo nella visione di Scientifica Venture Capital la ricerca è un driver di competitività economica.

Giornalista, specializzata in Economia dello Spazio, in Economia del Mare e in Mindfulness - istruttrice MBSR. Dal 2004 si occupa di Aerospazio e dal 2011 di Economia del Mare. Dirige Economia dello Spazio Magazine e Economia del Mare Magazine, oltre a seguire le relazioni istituzionali ed esterne in questi settori per importanti stakeholder.