Spazio: il Consiglio dell’Unione Europea approva conclusioni sulla strategia spaziale per la sicurezza e la difesa

Spazio -UE- Consiglio- Unione-Europea

Economia dello Spazio : Il 13 Novembre 2023 il Consiglio dell’Unione Europea ha approvato conclusioni concernenti la prima strategia spaziale dell’UE per la sicurezza e la difesa.

Il Consiglio ha ricordato l’impegno di lunga data dell’UE a favore del diritto internazionale nonché dei valori e dei principi guida sviluppati nel quadro delle Nazioni Unite e ha riaffermato la disponibilità degli Stati membri dell’UEcontinuare a lavorare per stabilire norme, regole e principi di comportamenti responsabili in tutta la gamma delle attività spaziali.

Il Consiglio ha ribadito la natura strategica dello spazio e la necessità che l’UE, in quanto potenza spaziale globale, affronti le sfide attuali e future in materia di sicurezza legate alla recente intensificazione dei comportamenti irresponsabili e ostili nel settore spaziale.

Il Consiglio ha accolto con favore la nuova strategia, ha espresso il suo sostegno alle principali linee direttrici e ha proposto le seguenti azioni:

  • migliorare la comprensione, da parte dell’UE, delle minacce spaziali attraverso un’analisi annuale classificata e il rafforzamento dei servizi di intelligence militari e civili in materia di sicurezza spaziale
  • migliorare la resilienza e la protezione dei sistemi e dei servizi spaziali, prendendo atto, a tale riguardo, dell’intenzione della Commissione di proporre una normativa dell’UE in materia di spazio
  • rispondere meglio alle minacce spaziali attraverso informazioni sulla conoscenza del settore spaziale, un pacchetto di strumenti dedicato per fornire risposte congiunte dell’UE e l’ulteriore elaborazione di esercitazioni
  • migliorare l’utilizzo dello spazio a fini di sicurezza e di difesa integrando meglio la dimensione spaziale nella pianificazione e condotta delle missioni e operazioni della politica di sicurezza e di difesa comune (PSDC), rafforzando il Centro satellitare dell’UE (EU Satellite Centre – SatCen) e sviluppando servizi spaziali per uso governativo a livello dell’UE, anche prendendo le mosse da un progetto pilota proposto dalla Commissione relativo a un nuovo servizio governativo dell’UE per l’osservazione della Terra

Il Consiglio, infine, ha riaffermato l’impegno dell’UE ad affrontare tali sfide nello spazio extra-atmosferico attraverso la cooperazione e la collaborazione internazionali, anche grazie a possibili nuovi dialoghi in materia di sicurezza spaziale.

Il Consiglio seguirà l’attuazione di questa nuova strategia da parte dell’alto rappresentante e della Commissione.

Fonte : UE

Giornalista, specializzata in Economia dello Spazio, in Economia del Mare e in Mindfulness - istruttrice MBSR. Dal 2004 si occupa di Aerospazio e dal 2011 di Economia del Mare. Dirige Economia dello Spazio Magazine e Economia del Mare Magazine, oltre a seguire le relazioni istituzionali ed esterne in questi settori per importanti stakeholder.