Aeronautica Militare: fino a giovedì al New Space Economy European Expoforum

Spazio NSE

New Space Economy European Expoforum: attraverso conferenze aperte ai giovani e panel destinati agli operatori, la Forza Armata mette a disposizione le proprie competenze nella tre-giorni dedicata al settore spaziale

L’Aeronautica Militare partecipa al New Space Economy European Expoforum (NSE), evento inaugurato ieri presso la Fiera di Roma e che interesserà, fino al 7 dicembre, i principali attori del settore spaziale coinvolti nello sviluppo di capacità umane, tecnologiche e industriali, abilitanti a livello nazionale e internazionale.

L’Aeronautica Militare all’NSE contribuisce al dibattito

Con il patrocinio, tra gli altri, del Ministero della Difesa, il NSE sarà l’occasione, per l’Aeronautica Militare, di contribuire attivamente al dibattito, mettendo a disposizione dei partecipanti le proprie competenze sviluppate svolgendo il ruolo di catalizzatore delle attività relative al volo umano nello Spazio, in cui opera essendo la naturale estensione del dominio aerospaziale.

L’Aeronautica Militare presente con esponenti di riferimento e uno stand

Oltre alla partecipazione di esponenti di riferimento della Forza Armata, come il Gen. B.A. Roberto Vittori – Capo Ufficio Generale Spazio e astronauta ASI/ESA –, alle tavole rotonde organizzate nell’ambito della conferenza scientifica, l’Aeronautica Militare è presente con uno stand pieno di attività volte a far provare, ai partecipanti, un’esperienza unica e immersiva.

L’Aeronautica Militare fucina di astronauti

Grazie a realtà virtuale e simulatori, e all’organizzazione di brevi conferenze indirizzate principalmente a giovani studenti e studentesse, il personale dell’Arma Azzurra è pronto a raccontare le varie professionalità e tecnologie che fanno dell’Aeronautica Militare un attore di primo piano nelle operazioni spaziali. La maggior parte degli astronauti italiani, infatti, proviene dai suoi ranghi, compreso il Col. Walter Villadei, membro della missione Ax-3 che raggiungerà la Stazione Spaziale Internazionale nel 2024, e il Cap. Andrea Patassa, pilota sperimentatore dell’Aeronautica Militare che, proprio al NSE, avrà l’occasione di condividere i percorsi personale e professionale che lo hanno condotto a essere selezionato quale membro della “Riserva degli Astronauti e delle Astronaute” dell’ESA (European Space Agency – Agenzia Spaziale Europea).

Focus dell’Aeronautica sullo Space Weather

Nell’ambito delle attività di responsabilità della Forza Armata, viene fatto un focus sullo Space Weather, o Meteorologia dello Spazio: la disciplina che studia i fenomeni fisici, principalmente di origine solare, in grado di generare impatti significativi sugli equipaggi e sui sistemi tecnologici in orbita.

I nuovi profili che offre l’Aeronautica Militare

Questa è solo una delle professionalità formate dall’Aeronautica Militare in ambito spaziale, essendo chiamata a operare in contesti molto diversificati, in Italia e all’estero, con competenza e specificità. I profili sempre più richiesti, che riguardano quindi anche le nuove leve che vorranno avvicinarsi a questo mondo, riguardano il volo, l’ingegneria, la medicina, l’informatica e l’intelligenza artificiale, il cyber spazio, l’area legale, amministrativa e molti altri settori, per cui analizzare insieme percorsi formativi e gli sviluppi di carriera che l’Aeronautica Militare è in grado di offrire.

schermata 2023 12 05 alle 211230
Il libro “L’Aeronautica Militare e il programma San Marco”

La presentazione del libro “L’Aeronautica Militare e il programma San Marco”

Facendo un tuffo nella storia, al NSE viene anche presentato il libro “L’Aeronautica Militare e il programma San Marco”, scritto da Giovanni Caprara e parte della collana editoriale dedicata al Centenario della Forza Armata, le cui celebrazioni stanno per concludersi con il 2023 lasciando spazio, nel 2024, al quelle per i Sessant’anni del programma San Marco, che ha portato l’Italia a lanciare un suo satellite, il 16 dicembre 1964, dopo Stati Uniti e URSS. Per maggiori informazioni e per il programma completo dell’evento Home – NSE Expoforum – New Space Economy

Spazio NSE

Giornalista, Capo Redattrice di Economia dello Spazio Magazine,Economia del Mare Magazine,Space&Blue, Vivere Naturale Magazine.