Axiom 3: Walter Villadei

Axiom-3-Walter -Villadei

Missione Axiom 3 : Walter Villadei

Nato nell’aprile 1974 a Roma, in Italia, Walter Villadei è colonnello dell’Aeronautica Militare Italiana (ItAF) ed è attualmente capo dell’ufficio di rappresentanza dell’ItAF negli Stati Uniti, supervisionando le iniziative di volo spaziale commerciale. Ha una vasta esperienza nei programmi spaziali italiani, compresi molteplici incarichi come membro del comitato scientifico dell’Agenzia Spaziale Italiana e rappresentante nazionale presso la Commissione Europea per il Programma di Sorveglianza e Tracciamento dello Spazio.

Villadei ha prestato servizio come ingegnere di volo sul C-130J e sul G-222 e ha volato sull’MB339 e sull’Eurofighter Typhoon (EFA). L’EFA-2000 è un aereo da caccia multiruolo bimotore multinazionale europeo, ala canard delta, progettato per molteplici ruoli di combattimento, tra cui combattimento aria-aria, supporto aereo, bombardamento aereo, ricognizione, guerra elettronica e soppressione delle difese aeree. 

L’MB-339 è un aereo da addestramento militare e da attacco leggero. Villadei ha una vasta esperienza nell’addestramento alla sopravvivenza terrestre, marittima e invernale e ha partecipato a molteplici attività operative militari all’estero, tra cui Enduring Freedom (Afghanistan), UNMEE (Missione ONU in Etiopia ed Eritrea) e Antica Babilonia (Iraq). Ha anche partecipato a molteplici esercizi di addestramento al volo, come “Red Flag”, un’opportunità multinazionale per le forze aeree alleate di esercitarsi e affinare le abilità di pilotaggio per situazioni di combattimento reali 

Nel 2011, Villadei ha ricevuto un addestramento da cosmonauta a Star City, in Russia, come ingegnere di volo della Soyuz e nei sistemi avanzati di segmenti russi di Orlan e della Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Nel 2014 e nel 2018, ha completato la pre-assegnazione e la formazione analogica multipla, che includeva centrifuga, camera di ipossia e formazione di sopravvivenza.

Nel 2021, Villadei è stata selezionata per volare sul volo a razzo della Virgin Galactic, Unity 23, la prima missione di ricerca commerciale a gestione umana per l’azienda. La missione Vitute-1 è stata effettuata nel giugno 2023 e l’equipaggio ha condotto 12 esperimenti a bordo dell’Unity 23, includendo ricerche su materiali, tecnologia e fisiologia umana. Villadei ha svolto il ruolo di capo missione e si è occupato dei carichi utili montati sul rack durante la parte in assenza di peso del volo, indossando una tuta intelligente per misurare le sue risposte fisiologiche.

Villadei ha una Laurea Magistrale in Ingegneria Aerospaziale presso l’Università di Napoli e una specializzazione in Ingegneria Astronautica presso l’Università di Roma.

Quando non lavora, Villadei ama trascorrere il tempo a casa a Roma con la moglie e le tre figlie. I suoi hobby personali includono il nuoto e la corsa. Inoltre, gli piacciono le immersioni subacquee/PADI avanzato e ha una licenza privata Ultralight. Parla fluentemente l’inglese e il suo italiano nativo, oltre a una vasta esperienza nel parlare russo.

Con un amore per lo spazio, le stelle, l’aviazione e la scienza, combinato con l’addestramento da cosmonauta russo e dall’aeronautica militare italiana, Villadei è onorato di essere stato scelto come pilota per la terza missione di astronauta commerciale di Axiom Space sulla ISS, Axiom Mission 3 (Ax-3 ).

Fonte e Foto: Axiom Space

#economiadellospazio

Giornalista , specializzata in  Economia dello Spazio , in Economia del Mare e  in Mindfulness - istruttrice MBSR. Dal 2004 si occupa di Aerospazio e dal 2011 di Economia del Mare . Dirige Economia dello Spazio Magazine e Economia del Mare  Magazine oltre a seguire le relazioni istituzionali ed esterne in  questi settori per importanti stakeholders.