Oracle: pillole della Giornata dello Spazio, estrarre ossigeno dalla sabbia presente sulla superficie lunare, il progetto ASI e Politecnico di Milano

Oracle -Acqua e luna

Oracle, in questi giorni dello Spazio si parla del Progetto per vivere la Luna

ORACLE, sulla base degli ottimi risultati ottenuti sperimentalmente in laboratorio dai ricercatori del gruppo di ricerca ASTRA, mette le basi per la realizzazione di un impianto pilota concepito per essere imbarcato su uno dei prossimi lander lunari e e dimostrare, in loco, come sia possibile, tramite processo carbotermico, estrarre ossigeno dalla sabbia presente sulla superficie lunare.

Si tratterà di uno dei primi esperimenti sul suolo lunare, il cui successo è fondamentale per supportare le future attività umane e robotiche di superficie previste in questo decennio sul nostro satellite.

“Il progetto ORACLE rappresenta uno percorso virtuoso di ricerca e sviluppo tecnologico che dimostra come l’innovazione si possa concretizzare attraverso azioni sinergiche di realtà complementari come l’Università, l’Agenzia Spaziale Italiana e, in futuro, il comparto industriale nazionale. ORACLE è un’ulteriore conferma delle opportunità che la collaborazione tra i due enti offre in ambito Aerospaziale per mettere le competenze tecniche e la ricerca del Politecnico di Milano al servizio del consolidamento del ruolo dell’Italia in un comparto così strategico a livello mondiale.

La sfida è notevole, ma altrettanto intensi sono la motivazione e l’entusiasmo del gruppo che contribuirà fattivamente ad un momento storico unico nello scenario dell’esplorazione spaziale come il ritorno sulla Luna, dando seguito ai risultati ottenuti in laboratorio per produrre “in loco” la prima goccia d’acqua lunare.”afferma Michèle Lavagna ↗, Responsabile scientifico del Progetto per il Politecnico di Milano.

Fonte e Foto : Politecnico di Milano

.#economiadellospazio #giornatanazionaledellospazio

Giornalista, specializzata in Economia dello Spazio, in Economia del Mare e in Mindfulness - istruttrice MBSR. Dal 2004 si occupa di Aerospazio e dal 2011 di Economia del Mare. Dirige Economia dello Spazio Magazine e Economia del Mare Magazine, oltre a seguire le relazioni istituzionali ed esterne in questi settori per importanti stakeholder.