Valente – Spazio : all’evento “Industria e start up per lo Spazio” il 15 Dicembre

Valente-Evento .Leonardo AGILE

Valente , il Presidente dell’ASI per la Giornata Nazionale dello Spazio interviene all’evento “Industria e start up per lo Spazio”

“La Space Economy in Italia coinvolge 300 aziende, 7000 addetti, 2 miliardi di euro l’anno di fatturato.

Ha grandi player come Leonardo, TASI e una presenza massiccia per il 70% di pmi e 15% di start up.

Guardando alle esperienze internazionali, l’ASI è un’agenzia governativa e ha il compito di elaborare azioni di sistema.

Segnalo il programma ESA BIC (centri di incubazione), finanziato da fondi europei. Siamo partiti nel 2005 con il primo centro a Roma. Al momento ne abbiamo altri 4: Torino, Milano, Padova e Brindisi.

Segnalo l’Iniziativa della Space Factory 4.0, finanziata su fondo completare del PNRR che va nella direzione di inserire processi di digitalizzazione nell’ambito di assemblaggio dei sistemi satellitari”.

valente asi evento fondazione leonardo

“Segnalo, in ambito della ricerca e della formazione, Euclide, per lo studio della materia scura che costituisce il 95% che noi chiamiamo materia.

Il progetto Oracle, con il Politecnico di Milano per estrazione ossigeno dalla sabbia presente sulla superficie lunare.

Il progetto dell’Università di Padova Glams per realizzare i materiali per costruire sulla Luna e i ricercatori utilizzeranno la stampa 3D.

Tutto questo ci prepara al ritorno sulla Luna e alla colonizzazione di Marte, con collaborazioni dirette con Stati Uniti ed ESA.

Senza dimenticare le altre sfide, come l’Intelligenza artificiale e il quantum computing, da cui il sistema spaziale non è assolutamente avulso”.

L’intervento del Presidente dell’ASI Teodoro Valente all’evento “Industria e start up per lo Spazio” organizzato a Roma da Fondazione Leonardo, Sapienza Università di Roma e Sda Bocconi See Lab Space Economy Evolution

#economiadellospazio #giornatanazionaledellospazio #Asi

Giornalista , specializzata in  Economia dello Spazio , in Economia del Mare e  in Mindfulness - istruttrice MBSR. Dal 2004 si occupa di Aerospazio e dal 2011 di Economia del Mare . Dirige Economia dello Spazio Magazine e Economia del Mare  Magazine oltre a seguire le relazioni istituzionali ed esterne in  questi settori per importanti stakeholders.